top of page
Logo barca Sirius, rosa dei venti con il nome Sirius
Fabio Comandante di Sirius

"Non chi comincia, ma quel che persevera"

Motto della nave scuola M.M. "Amerigo Vespucci"

Sirius Yacht

Viaggio di trasferimento di SIRIUS nel 2012, Olanda / Italia.

Comprata "Sirius" nell'Olanda del nord, per portarla in Italia decido per un viaggio tramite le acque interne (canali navigabili e fiumi) dell'Olanda, Belgio e Francia. Il viaggio inizia il 9 ottobre 2012, navigando 10 ore al giorni tutti i giorni.

Arrivato a Lione, prendo il fiume Rodano e arrivo alla sua foce che porta nel mar Mediterraneo, vicino Marsiglia, poi continuo lungo la costa francese e italiana fino in Toscana.

Un viaggio inaspettatamente avventuroso, da cui ho ricavato un libro che racconta i 40 giorni di viaggio nel canali e fiumi europei.

Percorso viaggio di Sirius Olanda-Italia

Questo è il film completo del viaggio.

Il libro "il rumore delle foglie che cadono" è il diario di bordo di "Sirius", navetta Olandese del 1977, nel suo viaggio di trasferimento dall'Olanda all'Italia.

40 giorni di navigazione dall'alba al tramonto attraverso i canali e fiumi europei.

2200km alla velocità di soli 10km/h, ostacolato da imprevisti e condizioni meteo proibitive.

 

Un'ansiosa corsa contro il tempo, un percorso solitario e introspettivo, stoico e originale, legato alla lenta navigazione fluviale e alla ambientazione cupa e fredda della campagna Francese.

Acquista on line su Amazon.
Libro & e-book
 

il libro scritto da fabio raffi

IL VIAGGIO DI SIRIUS

Comprata la barca bisognava portarla in Italia... il trasferimento di "Sirius" inizia il 2 ottobre 2012 da Grow (Olanda).

Navigando nel cuore dell'Europa, percorro canali e fiumi dell'Olanda, Belgio e Francia, attraverso campagne, villaggi e città, gallerie dentro le montagne e ascensori per barche..., ma sopratutto affronto una snervante quantità di chiuse, ben 220 in soli 30 giorni !.

Dopo il percorso nelle acque interne, esco nel Mediterraneo alla foce del Rodano, vicino a Marsiglia, nel Golfo del Leone, in un inverno freddo e piovoso, per altri 10 giorni.

Percorrendo la costa francese e italiana arrivo in Toscana, all'Argentario, il 18 novembre 2012.



Partenza: 9 ottobre 2012 (da Grow, Olanda del nord)

Attraversati 3 tunnel sotterranei per barche (il più lungo 5 km).

Utilizzato, in Belgio, l'ascensore funicolare di Strepy-Thieu una chiusa/ascensore che permette di superare un dislivello del terreno pari a 75 metri. 

N° di chiuse attraversate: 220 in 30 giorni.

Dislivello del terreno superato tramite le chiuse francesi: 350 mt. s.l.m.

Ore totali di navigazione: circa 400

Ore di navigazione giornaliere: circa 10 

Chilometri percorsi: circa 2200

Arrivo: 18 novembre 2012: Argentario (Grosseto)

 

IL RIASSUNTO DEL VIAGGIO

Viaggio di ricerca della barca.

 

​​Settembre 2012 quattro giorni in Olanda, con base Amsterdam. 

Visitiamo dieci cantieri per vedere alcune barche selezionate in Italia tramite internet.

Nessuna ci piace, ma l'ultimo giorno, un arcobaleno ci indica una barca... è Sirius !

Trasferimento di "Sirius" 1^ parte.

9 ottobre 2012.

Da Grow (olanda del Nord) fino a Lione (Francia).

Il primo tratto fino ad Eindoven con i miei amici Cesare e Luciano.

Da Eindoven a Lione con mia moglie Roberta

Trasferimento di "Sirius" 2^ parte.

 

​​Da Lione (Francia) resto da solo, percorro il Grande Rodano fino al golfo di Marsiglia, poi in mare, costeggiando la costa francese.

il 18 novembre arrivo all'Argentario, tra pioggia, freddo e mare in burrasca.

 

Rivivi con me il viaggio... leggi il libro... 

bottom of page